A tutt’aria a -15°

A tutt’aria a -15° di progetto, tutto fuorchè una passeggiata di salute.

Qui siamo nelle valli del Trentino, vicino al lago di Ledro, e le temperature invernali scendono, vi assicuro che scendono senza tante difficoltà.

Zona climatica F e guardando i gradi giorno già ti vien da battere i denti, siamo a 3420, numeri per cui se ti devi fare una casa, prima pensa all’isolamento, poi al resto.

Difatti Matteo ha realizzato una struttura coi fiocchi e con un doppio pannello di cartongesso all’interno, dove sempre con il cartongesso ha realizzato anche particolari di arredo stupendi e mi ha consegnato un edificio che necessita di 6Kw di potenza termica alla temperatura minima di progetto.

Ecco, qui non è una passeggiata, non lo è stato progettarlo, non lo sarà montarlo, non lo sarà avviarlo e tararlo la prima volta, forse quella che farà meno fatica di tutti sarà la pompa di calore.

Come come?

-15° esterni di progetto, impianto ad aria e solo pompa di calore?

Sì, senza tanti pensieri, solo pompa di calore anche se i numeri scoraggerebbero la maggior parte dei professionisti, per me non è nemmeno difficile sceglierla o accenderla, vi assicuro che è molto più complesso dentro.

E appena ci saranno foto di cantiere, vi farò conoscere Matteo che dopo aver finito la sua casa, forse, potrebbe pensare anche alla vostra.

Lascia un commento

>