pretemperamento geotermico

All’inizio ero scettico, poi…

Diciamo che le prime volte che sentivo parlare di pretemperamento geotermico non ero molto convinto dei vantaggi, ne avevo visti alcuni fatti uno diverso dall’altro e tutti a detta di chi li ha pensati avevano un senso.

Poi, ha prevalso come sempre la mia eterna domanda, perché sta cosa? Ma ha un senso e può davvero dare benefici?

Ragioniamoci un po’, in maniera superficiale proviamo a pensare a che benefici può portare e penso alla geotermia che nel caso di una pompa di calore la porta a lavorare a COP costanti di tutto rispetto (se fatta come si deve, ovviamente).

Non vi sto a fare l’elenco dei pensieri e dei ragionamenti che ho fatto con amici, conoscenti, ingegneri, pazzi come me e la lista è lunga, ma ho chiamato Willy Falanga e gli ho detto che quando gli scavi sono pronti e la rete è giù, devo mandare Carlo Smania a fare il primo lavoretto.

Ecco, queste sono le prime foto della parte impianti in cantiere, e ve le mostrerò passo dopo passo, fino a quando attiveremo il tutto e inizieremo a monitorare da remoto anche questo.

Non vedo l’ora, ma vi posso anticipare che sarà una figata pazzesca.

pretemperamento geotermico pretemperamento geotermico pretemperamento geotermico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *