Come sfruttare il radiante e la VMC al meglio

Se la fai come si deve non c’è alcun rischio da temere, anche se in molti ancora oggi ti dicono che “fa condensa” o peggio ancora che non devi aprire le finestre.

Già è difficile parlare di ventilazione meccanica, perché anche se voi non ci crederete, la maggior parte di chi approccia al mondo delle ristrutturazioni o delle nuove costruzione, crede davvero che basti aprire le finestre.

Ma per fortuna, oramai non è difficile trasmettere il concetto che il ricambio aria dev’essere automatico e continuo, pena un abbonamento a vita con le farmacie.

Poi c’è il punto più delicato in assoluto, la deumidificazione che si può integrare e abbinata al pavimento è una soluzione molto efficace, ma anche qui mi vengono i brividi!

“Un mio amico l’ha montata e il pavimento gli crea condensa, quindi non funziona”

“Mi hanno detto che se la monto non puoi più aprire le finestre”

Io userei la mia arma segreta: mammalebotte…

Quello che manca allo sfortunato cliente e probabilmente anche a chi la pensa in modo diverso, è la conoscenza dei sistemi e il come interfacciarli con l’elettronica.

Non scendo nel tecnico, ma l’elettronica gestisce le temperature come un direttore la sua orchestra. Se manca il direttore esce musica stonata, se manca l’elettronica sulla VMC con deumidificazione…

Lascia un commento

>