riscaldare casa

Entro i limiti

Va bene correre in autostrada, soprattutto in questi periodi dove sembra che gli operatori devono fare miracolo in tempi strettissimi.

Ma se superi i limiti di velocità, più che benefici ti becchi una multa e ci rimetti qualche punto della patente.

Ma con il passaggio a tutto elettrico, il concetto non è molto diverso.

Va bene prendere una casa in classe F, mettere una pompa di calore è un fotovoltaico grande come un campo da calcio.

Puoi portare una casa da classe F in classe A4 solo con il cambio del generatore, è una questione di numeri.

Ma non sempre i benefici che puoi ottenere sono reali.

Capiamoci, non c’è il problema di riscaldare una casa con i termosifoni e poco isolamento usando una pompa di calore, ma non sempre ha un senso logico.

Abbiamo un’enorme opportunità di pensare sia all’involucro che agli impianti, sfruttiamola.

Pensiamo almeno al tetto di casa e dalle finestre, poi pensiamo la parte di generazione del calore.

Pensateci prima di superare i limiti. In autostrada te la cavi con una multa, se lo fai a casa tua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *