pompa di calore

Gli amici vanno e vengono, ma i nemici si accumulano

È una delle leggi di Murphy, che si ripete puntualmente come un ciclo inarrestabile e con me non fa eccezione, anzi.

Prendere una netta posizione contro il vecchio modo di fare, contro tutti quelli che “ma il tutto elettrico…” me ne fa accumulare una bella collezione di nemici.

Ma non è che col tempo miglioro e, anche se ultimamente tendo ad essere diplomatico, ho molta meno pazienza di un tempo.

“Ho sempre fatto così”

Ecco, di solito quando esce quella frase o tutte le similitudini che puoi immaginare, io divento un demone inferocito e miro direttamente alla giugulare.

Però, questo non cambia molto e il mio pensiero impatta su uno zero virgola delle persone a cui potrebbe quantomeno illuminare il cammino, ma confido in un semplice meccanismo.

Se vuoi capirne di più inizi la tua ricerca e prima o dopo approdi qui dentro e tra i miei contatti, altrimenti non ne vale la pena.

Certo, non puoi spiegare a voce ad un sordo o pretendere di far leggere un cieco, ma con sta storia delle pompe di calore e i termosifoni che col freddo bla bla bla…

Vale per i vostri prodottini rigorosamente economici ma tanto fighi perché hanno l’assistenza tecnica comoda, vale per tutti quelli che “meglio la caldaietta a condensazione”.

Vale per tutti quelli che si sono fermati a 10 anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *