La strada è stata lunga

La strada è stata lunga, ancora un paio di documenti da perfezionare, ma finalmente possiamo iniziare.

Questa è la casa di Alice, dove ulivi e relax faranno da padroni, ma prima dobbiamo iniziare le lavorazioni per renderla 100% elettrica, completamente no gas, con un tocco di modernità.

Potrebbe essere una storia come tante, vuoi per l’ecobonus, vuoi per un documento, vuoi per un tecnico, ci ha messo un bel po’ per partire.

Qualche cambio in corsa, un paio di visite per definire i terminali da installare, scegliere i materiali, capire i passaggi da fare durante le lavorazioni, non è proprio semplice in questo caso.

Sono storie ordinarie di cantiere, ognuno ha la sua strada e il suo percorso, qualcuno più dritto dell’altro e, se serve, tranquilli che so come riportarlo sulla retta via.

Quindi, avanti tutta!

E in effetti in molti sono in questa situazione oggi, anche noi facciamo quello che possiamo per agevolare tutti, succede che siamo affianco al cliente al nastro di partenza.

Ma niente paura, uno alla volta prima li climatizziamo, poi li elettrifichiamo e poi li monitoriamo da remoto, così dato dopo dato riusciamo a perfezionare sempre di più tutte le centrali termiche connesse in rete.

Lascia un commento

>