impianti

Non pensare di essere al mercato a fare la spesa

Di solito si fanno un paio di ricerche, poi si trova qualcuno che parla bene di questo o di quello e scatta la modalità “io son più furbo di tutti”.

Due ricerche in rete, un’email o una pagina social e via, vado direttamente dal produttore. Probabilmente anche un finale già scritto, l’ennesimo che si lamenterà che non funziona come vorrebbe e avanti con le solite sinfonie.

Io provo a dirvelo, e qualcuno lo capisce, altri non ci arrivano adesso ma se ne accorgeranno dopo, pazienza.

C’è una catena di figure che servono per realizzare a dovere un impianto e garantirlo nel tempo: Un progettista che mette assieme tutti i componenti; un installatore che fisicamente li installa a casa vostra; un tecnico che dice “qui è tutto ok” e fa partire la centrale termica.

Non puoi fare a meno di uno dei tre, non è una scelta intelligente, e affidarsi a quello di turno porta sempre gran rotture di scatole e perdite di tempo, magari per un risparmio di mille euro.

Pensaci prima di scherzare con il fuoco.

Vale con la pompa di calore e con tutti i componenti di un impianto termico, dove devi assolutamente evitare il fai da te e lo stile amiocuggino.

Poi sei libero di fare come vuoi, io ti avevo avvisato prima, ti ho avvisato adesso e ti avviserò puntualmente anche la prossima volta, sperando che tu non lo capisca troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *