libro casa no gas

Non sono in vendita

Non sono in vendita, ma sotto l’albero di Natale…

Quello che vedi non è un fotomontaggio o uno scherzo tra amici, è veramente il mio nome e cognome che ogni tanto mi compare sotto forma di pubblicità.

Il motivo è abbastanza semplice, il primo libro che ho scritto, quello che i cosiddetti “colleghi” criticano a mani basse e se potessero lo eliminerebbero dalla rete, lo trovate lì.

Tranquilli, non affannatevi a comprarlo, se chiedete la mia consulenza vi arriva come omaggio (assieme ad altre cose, ma questo fate finta di non averlo letto…).

In quel libro racconto chi sono e come tra le mie difficoltà sono arrivato all’idea della casa no gas, senza usare parole tecniche e senza l’uso di termini tecnici.

Parlo come scrivo, come faccio tutti i giorni quando dialogo con voi e provo a trasmettervi le cose complesse in modo semplice, ed è la mia costante prova del 9.

E anche nel mio primo libro le cose non sono diverse, ma quello che anche i simpatici criticatori seriali, che in realtà dovrebbero trovare un rimedio contro le più comuni frustrazioni, non sanno è che…

Rullo di tamburi!

Ne sto scrivendo un altro.

Ne stiamo scrivendo un altro.

Difatti, con Stefano stiamo mettendo mano alla bibbia degli impianti domestici e lì accontento anche gli assetati di tecnica, ma sempre a modo mio.

Le dico semplici, come le spiegherei a mio nipote, tutto qui.

Quando?

Se non sclero prima e i miei neuroni mi supportano, prima di Natale lo stampiamo, sei pronto ad averne una copia sotto l’albero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *