Non sono solo tubi

Non sono solo tubi

Quando parti da zero e devi distribuire l’energia per il riscaldamento ed il raffrescamento dalla centrale termica, è bello pensare al giro dei tubi.

Nei miei progetti, che poi diventano realtà, c’è per ogni piano e una che va direttamente alla batteria della ventilazione meccanica.

Parte tutto dal collettore, che prende nel punto migliore l’energia prodotta dalla pompa di calore e la distribuisce nei terminali.

Quando la realizzi, dai vita al progetto del termotecnico e quando le persone che lavorano prima, durante e dopo fanno parte della stessa squadra, è tutto più semplice.

A volte abbiamo spazi enormi, a volte talmente piccoli che tutto deve essere millimetrico, ma…

Sono solo tubi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *