Scarichi, idrico sanitario e collettore

Scarichi, idrico sanitario e collettore

Qui un cantiere particolare, si intrecciano mille storie e per arrivare allo stato attuale un po’ di fatica in più l’abbiamo fatta in tanti, ma ora tutto procede.

Il collettore del radiante aspetta solo i pannelli a soffitto, ma aspetterà ancora un bel po’ visto che prima dobbiamo arrivare all’alleggerito.

Gli scarichi dei bagni sono ultimati, quelli della cucina anche, le studor hanno trovato la loro collocazione e l’impianto è già sotto pressione, direi che è tutto pronto.

Ora procede spedita la parte elettrica, quadri, interruttori, display e attuatori, tutto pronto per una domotica molto semplice, aiuterà ad automatizzare alcune azioni e ne programmerà altre, un piccolo aiuto in questa casa.

Oggi vado a darci un occhio, tocca alle tubazioni color magenta della VMC, ai plenum e alle bocchette di ripresa, di mandata e di ricircolo, ma vi aggiornerò a breve.

Direi che pian piano sta venendo una piccola bomboniera e secondo me la padrona di casa sarà contenta, ma credo che ve lo saprò dire nei prossimi mesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *