Termopompa o pompa di calore

Termopompa o pompa di calore?

  • 18 Febbraio 2020

C’è davvero differenza tra le due terminologie?
C’è un modo per identificare una o l’altra e capire la differenza per chi non è addentrato nel settore o non è tecnico?

Ebbene sì.

Per la gioia di alcuni, e per ribadire la scemenza di altri, grazie ad alcune persone che hanno scelto l’anonimato, ho potuto approfondire ancor di più il tema e ho deciso di crearci una serie di video.

Vi do solo un indizio, il termine venne usato al politecnico, ed il passaggio che ho letto e che rivelerò nel primo video della serie recita così:

Il termine nasce dal calco di warmepumpe, che i ragazzi hanno conosciuto e progettato al politecnico, era il 1960, mentre in Italia era corrente l’uso di pompa di calore.

Ma se dal punto di vista letterario non avevo dubbi che la provenienza fosse svizzera per il concentramento di istituti e di aziende, qualcuno ultimamente ha tentato di prendersi la paternità del termine: peccato che lui nel 1960 doveva ancora nascere.

Ma tornando al tema più importante, ci sono alcune differenze e una certezza assoluta: la termopompa è assolutamente europea.

E i dati tecnici?

Te li mostrerò nei prossimi video, intanto per non sbagliare iscriviti al mio canale, ci vediamo lì: http://bit.ly/videoseguimi

Leave a Comment:

>