Tosi, capimose

Sapete che ogni mattina vi scrivo qualcosa e lo faccio da 4 anni a questa parte, ogni santo giorno.

È una forma mentis che mi aiuta a rimanere in contatto con voi, a trasmettervi alcuni concetti chiave, a passarvi le informazioni.

È anche parte integrante del mio lavoro e vi assicuro che mantenere il ritmo non è facile, ma continuo a ricevere incitamenti da parte vostra e diventa ancora più piacevole.

Tuttavia, ribadisco un concetto:

Non mi reputo il migliore e non lo voglio essere, semmai sono diverso dagli altri, perché ho un modo di fare e una visione tutta mia.

Cerchiamo di migliorare ciò che facciamo tutti i santi giorni e nemmeno io sono immune dalle rotture di maroni in cantiere, dai disguidi dei fornitori, dai ritardi dei corrieri e così via.

Semplicemente non ne faccio un dramma e mi adopero per trovare le soluzioni che risolvono i problemi.

E ho una piccola fortuna, cioè che se vedo un prodotto che mi attira e potrebbe aiutarvi, non chiedo agli agenti o ai distributori locali, cerco il produttore e vado ad approfondire con chi di dovere.

Chiedo che problema risolve e come e, se passa il mio test, cerco di farlo conoscere a chi ha quello specifico problema.

Ma questo implica a sentirsi allievi perenni, perché l’evoluzione non dorme mai e stare al passo con gli impianti di una casa no gas, non è scontato e ripetitivo.

Tuttavia, ognuno la pensi come meglio crede, non ho né tempo né voglia di convincere le persone. Se mi conosci e sai come la penso, chiedi il mio aiuto e procediamo.

Se hai “letto qualcosa” e vuoi capirne di più per curiosità… meglio se continui a leggere o a vedere i video nel canale YouTube, così ti fai un’idea chiara e capisci subito se vuoi approfondire con me o meno.

Poi, capisco che il mio atteggiamento infastidisca chi ha le solite vecchie abitudini, chi ha sempre fatto così e chi vende prodotti economici perché tanto non cambia nulla.

Ma siete voi che ne pagate le conseguenze e siete voi che pagate poco per sperare di ottenere qualcosa che non avrete mai, magari affidandovi a qualcuno che poi sparisce o vi rimanda continuamente all’assistenza tecnica.

Ripeto, io non sono il migliore, ma ci metto la faccia e tutti i santi giorni sono qui. Se avete bisogno e siete miei clienti, io e tutto il mio staff ci siamo sempre.

Perciò, arrivo a un’unica conclusione:

Le uniche opinioni che contano sono quelle dei clienti che mi hanno scelto per capire cosa fare nella loro abitazione, che hanno scelto di proseguire con le mie soluzioni e ora le utilizzano.

Sono all’interno del gruppo, leggono quello che scrivo e sono le testimonianze assolute sul mio modo di fare.

Le altre opinioni, di chi nemmeno mi conosce e per partito preso ha sempre qualcosa da dire, hanno lo stesso valore dei coriandoli in bagno.

Lascia un commento

>